[email protected] +39 0 444 130 092

Trigger sprayer

Trigger Sprayer, 28/410, FBOG 240 mm, green, ribbed, 368C CRP - TS03

Codice: 101754

 

Da ordinare

Disponibile con ordine

Contattaci per conoscere i tempi di produzione e la quantità d'ordine minima!
Trigger sprayer, 28/410, FBOG 271 mm, transparentgreen, APTP, SOFTLINE - ZELLER

Codice: 102190

 

Da ordinare

Disponibile con ordine

Contattaci per conoscere i tempi di produzione e la quantità d'ordine minima!
Trigger sprayer, 28/410, FBOG 230 mm, ribbed, transparent green/green - TS03

Codice: 102277

  

Da ordinare

Disponibile con ordine

Contattaci per conoscere i tempi di produzione e la quantità d'ordine minima!
Industrial trigger sprayer, 28/410, FBOG 278 mm, screw on, white/yellow, PP

Codice: 102461

Da ordinare

Disponibile con ordine

Contattaci per conoscere i tempi di produzione e la quantità d'ordine minima!
Trigger sprayer, 28/410, FBOG 278 mm, transparent/green - TRMW

Codice: 105280

Da ordinare

Disponibile con ordine

Contattaci per conoscere i tempi di produzione e la quantità d'ordine minima!

Per prima cosa è importante scegliere il trigger sprayer in base al tipo di prodotto a cui è destinato. Bisogna decidere se vogliamo un trigger che faccia schiuma oppure no. Dobbiamo decidere anche, che tipo di dispersione vogliamo, cioè che cosparga in un raggio più stretto o ampio, oppure che espenda o faccia schiuma. Per prodotti acidi e corrosivi bisogna prestare attenzione al tipo di materiale per il trigger e la guarnizione e non dimenticarsi mai di considerare la viscosità del prodotto.

Sul nostro webshop offriamo trigger sprayers di diversa forma e colore nelle misure: normale, mini e per uso industriale. L’importante è che il trigger sia in armonia con il resto del packaging (colore e forma) e segua le tendenze di mercato.

 Infine occorre tener conto dei parametri tecnici quali la misura del collo, la lunghezza del pescante, eventuali chiusure di sicurezza come clips sotto il trigger, sistemi di sicurezza per bambini. Il vantaggio del mantello filettato che si può avvitare al flacone più facilmente. Facilita anche l’avvitamento meccanico, la leva automatica può afferrare meglio le nervature.

Può succedere, che il materiale spruzzato con il trigger non deve entrare in contatto con alcun componente metallico. In questi casi scegliamo gli spruzzatori denominati come TS03, APTP oppure ULTIMA! Questi tipi hanno solo parti in plastica. Questo è vantaggioso anche dal punto di vista del riciclo futuro.

 
Caricamento